fbpx

Tende da sole: quali scegliere per l’estate 2023

Tende da sole: quali scegliere per l’estate 2023


La tua casa è esposta al sole e non sai come limitare il calore all’interno della tua abitazione? Le tende da sole sono la soluzione che stai cercando per limitare i raggi e godere di una zona d’ombra negli spazi esterni!

 

>> A cosa servono le tende da sole

>> A quali ambienti sono destinate 

>> Perché acquistare le tende da sole

>> Che tipo di tende da sole scegliere

>> Come scegliere il colore delle tende da sole

>> Quali sono le migliori tende da sole

>> Conclusioni

A cosa servono le tende da sole

Le tende da sole sono un’importante struttura per ombreggiare qualunque ambiente esterno di edifici privati o commerciali. Esse sono costituite da strutture pieghevoli in alluminio, bracci meccanici che consentono l’estensione e l’avvolgimento in automatico, e un resistente telo idoneo allo spazio d’uso.

Oltre a ombreggiare le tende svolgono altre principali funzioni, vediamo quali:

– Proteggono dai Raggi UV che restano bloccati dalle fitte trame di tessute che non consentono la loro filtrazione;

– Prevengono il deterioramento dei serramenti per preservarne lo stato nel lungo periodo: i serramenti non saranno più colpiti direttamente dai raggi UV che ne alterano lo stato per via di una lunga e costante esposizione, la quale dopo tempo sarà responsabile della loro sostituzione.

– Riducono il surriscaldamento delle pareti e dei relativi ambienti al loro interno

– Offrono riservatezza in quanto le principali aperture delle abitazioni sono coperte da tende fitte

– Decorano le facciate degli edifici con un’ampia gamma di colori, forme, lunghezze e tessuti migliorando il design della struttura

– Offrono Privacy in quanto la visibilità, all’interno dell’abitazione, è limitata.

A quali ambienti sono destinate le tende da sole

Le tende da sole sono collocabili in diverse posizioni negli ambienti esterni, purché sussistano le giuste condizioni per l’installazione e l’esposizione al sole.

Esse, pertanto, possono essere installate su:

>balconi

>terrazzi

>verande

>facciate con vetrate e finestre

>finestre e lucernari

Perché acquistare le tende da sole

Oltre alle principali funzioni che svolgono le tende da sole, esse rappresentano un’importante fonte di risparmio energetico:

Se pensassimo per un attimo alle ondate di calore che hanno caratterizzato le recenti estati, le tende da sole sono una validissima soluzione per proteggere le nostre case dalle alte temperature: esse, pertanto, ci consentono di ricorrere al minor uso dei condizionatori e di vivere gli spazi esterni della nostra struttura in una zona d’ombra fresca e piacevole.

Che tipo di tende da sole scegliere

La scelta del tipo di tenda da sole dipende dalle esigenze personali e dalle caratteristiche dell’ambiente esterno. Esse possono essere suddivise in diverse categorie a seconda del loro design e della loro funzionalità, tra cui: le tende a bracci, a caduta, a cappottina e quelle fisse. 

Vediamole nel particolare:

1. Tende da sole a braccio

Le tende a bracci sono strutturate con due bracci che si aprono e chiudono in sincronia, permettendo la copertura completa e uniforme di grandi spazi e di attuare una protezione modulare dal sole senza ostruire l’ingresso della luce.

Sono principalmente indicare per: finestre, terrazze, portici e verande e spazi anche più ampi.

2. Tende da sole a caduta

Le tende da sole a caduta vantano un design verticale e consentono di adattarsi perfettamente a finestre e porte, oltre che a coprire piccole aree come balconi e verande. 

3. Tende da sole a cappottina

Le tende da sole a cappottina coprono invece solo una parte della superficie esterna delle strutture abitative, ideali quindi per creare zone d’ombra più limitate e/o per osare un tocco di stile alla casa.

Immagine: purtroppo da cercare e inserire.

4. Tende da sole fisse

Generalmente identificate come pergotende in quanto si configurano a metà tra il pergolato e la tende da sole permanenti, solitamente realizzate con una struttura in legno o metallo: uno strumento indispensabile per godere al meglio degli spazi esterni come giardini, terrazze, patii, piscine e ristoranti.

Come scegliere il colore delle tende da sole

La scelta del colore delle tende da sole dipende dallo stile e dal design dell’ambiente esterno in quanto è importante scegliere un colore che si adatti alle pareti, ai mobili e agli accessori dell’ambiente esterno. 

Il colore delle tende da sole può influire sulla temperatura dell’area coperta, infatti i colori scuri tendono ad assorbire più calore rispetto ai colori chiari, riflettere i raggi solari e mantenere l’area coperta fresca e confortevole.

Se ad esempio vivi in condominio è possibile che, per accordi condominiali, dovrai riferire la scelta del colore per non disturbare il decoro generale dell’intera struttura. In alternativa potrai puntare su colori neutri e non troppo stridenti.

Quali sono le migliori tende da sole

Non esiste una tenda da sole “migliore” in assoluto, in quanto la scelta dipende dalle esigenze personali e dalle caratteristiche dell’ambiente esterno. 

Tuttavia presentano una migliore performance e resistenza nel tempo e agli agenti atmosferici, solo le tende da sole realizzate con materie prime di qualità e durature come l’alluminio, il tessuto acrilico e pvc.

Conclusioni

In conclusione, le tende da sole sono un elemento fondamentale per la protezione dai raggi solari e per l’estetica degli spazi esterni; la cui dipende prettamente dalle esigenze personali e dalle caratteristiche dell’ambiente esterno. 

Grazie alla sua preziosa funzionalità, le tende da sole possono trasformare un semplice spazio esterno in un’area accogliente, oltre che a migliorare il design esterno della struttura e aumentarne il valore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto